Marco Ceccherini

architetto, curatore di contenuti culturali e fundraiser

Mi sono laureato in Architettura nell’aprile del 2008 e da allora faccio l’architetto, il curatore di contenuti culturale e il fundraiser.
In questa pagina trovate un sintetico curriculum e una breve biografia, ancora più rapido e immediato è il diagramma temporale! Al contrario, se preferite conoscermi meglio scrivetemi un’email.

Già durante l’ultimo anno di facoltà avevo iniziato l’attività di Assistente nel Laboratorio di Architettura del Paesaggio condotto da Elisabetta Bianchessi. Un’attività che è continuata anno dopo anno, cercando ogni volta di confrontarsi con temi e progetti nuovi e differenti: dall’isola di Eric Miralles per Venezia sino alla collaborazione didattica con Arte Sella in Valsugana.
Nel frattempo, era il 2010, mi iscrissi all’Ordine degli Architetti di Bergamo.

Il lavoro di architetto

Tuttavia collaboravo già con alcuni colleghi: lo studio BiO2, l’architetto Elisabetta Bianchessi, Liliana Bonforte e soprattutto con Gli architetti Giovanni Bassani e Roberto Di Gregorio. Proprio con D+BM Architetti Associati nacque un sodalizio che continua tutt’oggi.
Tra i progetti elaborati nel corso di questi anni, uno dei più interessanti fu Nature’s dots. Mi permise di lavorare in un ambiente unico, quale è la Riserva delle Torbiere del Sebino, e unico fu anche il tema: due padiglioni per educazione ambientale per disabili ed un libro tattile.

arKIDStecture: architettura, ecologia, città

Negli anni successivi mi dedicai sempre più alla dimensione culturale che alberga in un Architetto.
In questo curriculum non può mancare l’associazione arKIDStecture: un laboratorio permanente per bambini dedicato all’architettura, all’ecologia e alla città; che fondai con Alessandra Dall’Angelo nel 2014. Ci occupavamo di esperienze laboratoriali e didattiche con i più piccoli, allestendo attività per Vogue Bambini presso il Museo della Scienza e della Tecnica “Leonardo da Vinci” o per l’editore Terre di Mezzo durante le edizioni di Fà la cosa giusta.

inChiostro

Nel 2015 fondai una seconda organizzazione non profit: inChiostro.itinerari e incontri d’arte. Questa volta dedicandomi alla tutela e valorizzazione del patrimonio storico-artistico. Nacque con lo storico d’arte Dorian Cara ed altri amici e assieme continuiamo la nostra instancabile azione di salvaguardia! In questi anni ci siamo spesi per una sempre più diffusa accessibilità dei Beni Culturali, sperimentando un’app gratuita e invitando tutti a riflettere sul Senso dell’Arte.

Fundraising e molto altro

Grazie a questo impegno nella Cultura mi resi conto che, nonostante la buona formazione nella Facoltà di Architettura, mancava qualcosa. Decisi allora di intraprendere un percorso di studio in Fundraising presso la The Fund Raising School dell’Università di Bologna, una tra le esperienze formative e umane più appassionanti ed utili.
Queste attività mi portarono in contatto con molti Comuni bergamaschi che in quegli anni stavano dando vita a diversi progetti di promozione turistica. Collaborai con il comune di Scanzorosciate per costituire Terre del Vescovado e da allora faccio parte del Consiglio Direttivo, con delega alle attività culturali.

Oggi continuo ad interpretare il mestiere dell’architetto nella sua accezione più ampia e complessa, dedicandomi a progetti di architettura e curando contenuti e progetti culturali.
Ecco il mio curriculum ed una breve biografie, senza sprecare troppe.

ritratto di Marco Ceccherini architettura, cultura e fundraising
  • 2020

    continua ...

    in attesa di ricominciare dopo la pandemia

  • 2016

  • 2015 - 2017

  • 2015

  • 2014

    arKIDStecture

    Laboratorio permanente per bambini

  • 2012

  • 2010

    Architetto n. 2633

    Ordine degli Architetti di Bergamo

  • 2008 - 2016

    Laboratori di Paesaggio

    Assistente presso PoliMi

  • 2002 - 2008

    Politecnico di Milano

    Laurea in Architettura

  • 1988

    1° giorno di scuola

    Si comincia!

  • 1983

    Eccomi!